Valle Del SaccoToday

Valmontone, funerali con gli onori militari per l'appuntato Mario Simeoni (foto)

Oltre a tantissima gente ha partecipato alla cerimonia funebre del 55enne, morto dopo una brutta malattia, il Gen. Andrea Rispoli

Funerali con gli onori militari all’appuntato scelto dei Carabinieri Mario Simeoni, 55 anni, di Valmontone che ha lasciato la moglie e tre figli grandi dopo aver sopportato cristianamente una lunga malattia.

Gli onori dal Gen. Rispoli

A rendere gli onori alla salma anche il Gen. Andrea Rispoli, comandante della Legione Lazio dove Mario svolgeva servizio come autista, il Col. Giuseppe Tuccio, comandante Provinciale di Firenze e il Col. Ugo Floccher comandante del nucleo investigativo di Frascati, il Ten. Ettore Pagnano comandante compagnia di Colleferro ed i marescialli comandanti delle stazioni di Colleferro e Valmontone. Un picchetto in armi e i carabinieri in grande uniforme, hanno atteso il feretro fuori dalla chiesa poi hanno posato insieme ai loro commilitoni vicino alla bara di noce scuro con sopra il suo cappello. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le parole di conforto del cappellano militare

A celebrare la funzione religiosa Don Donato, il cappellano militare, che prima di iniziare il rito è andato a salutare la vedova Sig.ra Pina e i figli, Alessandro, Aurora e Fabiola e la vecchia mamma. Poi nell’omelia, dopo aver illustrato il vangelo, oggi parlava dell'annunciazione della nascita del Bambin Gesù, il sacerdote ha ricordato che “Mario è nato nel Signore e che non si deve perdere la speranza, perché il Signore è grande”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Tragico scontro tra 5 moto: il centauro morto è il ciociaro Gianluigi Giansanti. Feriti gli altri 4

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Gioele non ce l'ha fatta: dramma a San Cesareo

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento