Valle Del SaccoToday

Labico, chiuso per 30 giorni il bar dello spaccio in una popolosa frazione

L’attività commerciale che si trova in una zona periferica del paese è stata chiusa. Un mese fa i carabinieri avevano trovato della droga nel registratore di cassa

Circa un mese fa i carabinieri di Labico avevano trovato della droga, ben 200 gr di hashish e 100 di marijuana, nascosta sotto il registratore di cassa ed avevano arrestato uno dei soci dell’esercizio commerciale per spaccio di sostanze. Nelle ore scorse il bar situato in una popolosa frazione del comune a sud di Roma e che nel frattempo è stato gestito dalla mamma è stato chiuso per 30 giorni.

Il provvedimento di chiusura

I carabinieri della compagnia di Colleferro hanno notificato, quindi nelle ore scorse, alla titolare del bar - una 56enne di Labico - il provvedimento che impone la chiusura temporanea di 30 giorni.  Il provvedimento è scaturito dalle varie segnalazioni pervenute al numero d’emergenza “112” e dai numerosi servizi di controllo che i militari hanno effettuato presso l’attività commerciale riscontrando, l’assidua presenza di avventori con precedenti penali in materia di droga, reati contro il patrimonio e reati contro la persona, facendolo diventare un luogo abituale di ritrovo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo di covid free

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento