Valle Del SaccoToday

Ospedale Colleferro, Verrelli (F.I.): basta polemiche, si pensi al bene dei cittadini.

Riguardo la situazione dell’Ospedale di Colleferro, ed in particolar modo sul ricorso al “Capo dello Stato” che impugna la decisione della Regione Lazio di chiudere i Reparti di Ginecologia, ostetricia, pediatria e neonatologia è intervenuto...

e4e5a2d1-f5a0-43a3-8de1-a8bc191a60f3

Riguardo la situazione dell’Ospedale di Colleferro, ed in particolar modo sul ricorso al “Capo dello Stato” che impugna la decisione della Regione Lazio di chiudere i Reparti di Ginecologia, ostetricia, pediatria e neonatologia è intervenuto Alessandro Verrelli, Coordinatore Forza Italia Giovani per la Provincia di Roma.

Queste le sue dichiarazioni:

“Finalmente la situazione si sta sbloccando e spero vivamente che l’Ospedale Parodi Delfino possa tornare ad offrire un servizio importantissimo alle partorienti di Colleferro e dei paesi limitrofi, sia in Provincia di Roma che di Frosinone.

Bisogna riconoscere che se oggi nutriamo ancora una speranza di salvare i reparti lo dobbiamo sicuramente ai 10 Sindaci che hanno voluto presentare il ricorso al “Capo dello Stato”, ma soprattutto lo dobbiamo al grandissimo impegno di migliaia di cittadini che giorno e notte, per settimane hanno lottato perché qualcosa venisse fatto.

Oltre 20000 firme raccolte, una manifestazione che ha coinvolto migliaia di persone, giorni e notti intere a presidiare l’ingresso dell’Ospedale dimostrano il grande attaccamento dei Cittadini del nostro Territorio a dei reparti che hanno visto nascere moltissimi di noi.

Ed allora, mi sembra meschino l’attacco di alcuni politici a queste persone. Si dovrebbero invece ringraziare questi Cittadini che con il loro impegno hanno posto l’occhio dell’opinione pubblica su un tema tanto delicato.

In casi come questi dovremmo avere l’umiltà di riconoscere i meriti a chi li ha, e soprattutto bisognerebbe saper ascoltare i consigli ed i segnali che provengono da chi viene amministrato.

Proprio per questo invito a spegnere le polemiche e a lavorare per il bene di tutti i Cittadini che oggi si vedono mutilati di un servizio essenziale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi l’avesse dimenticato ricordi che la salute non ha colore Politico. Litigare non ci ridarà i reparti!”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

  • Coronavirus, reso noto il boom di casi in Ciociaria. D'Amato: 'Assembramenti di genitori all'entrata delle scuole'

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 19 e domenica 20 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento