Valle Del SaccoToday

Colleferro ospedale, consegnati i locali della nuova terapia sub intensiva. Attiva entro settembre

I lavori di ristrutturazione sono stati finanziati con l’importante cifra di 250 mila euro da Avio

Come annunciato nelle settimane scorse l’ospedale di Colleferro si arricchisce con un nuovo reparto di terapia sub intensiva con i locali che sono stati consegnati, dopo i lavori, nelle ore scorse alla presenza del Dott. Giulio Ranzo, Amministratore Delegato di Avio, Dott. Stefano Bottaro, capo del personale di Avio, Dott.ssa Marilù Saletta, responsabile del patrimonio ASL RM5, Dott.ssa Donatella Battaglia direttore dell'ospedale di Colleferro, Dott. Emilio Mazzetti, primario anestesista e terapia intensiva, Piero Di Vita, presidente della Protezione Civile Comunale, Ass. Alla sanità Diana Stanzani, Ing. Fernando Ferrone progettista.

I lavori finanziati da Avio con 250 mila euro

Finanziata da Avio con 250000 euro, la terapia sub intensiva sarà entro 60 giorni uno dei fiori all'occhiello dell'ospedale di Colleferro nel suo ruolo specifico di reparto salva vita sia in emergenza Covid sia nella normale gestione dell'emergenza sanitaria. La protezione civile, destinataria della donazione e l'Amministrazione Comunale hanno ringraziato ufficialmente l'Amministratore Giulio Ranzo e la Asl stessa che oltre alla messa a disposizione degli spazi contribuirà finanziariamente alla positiva conclusione del reparto.

Colleferro ospedale corridoi-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Avio e Colleferro, afferma il Sindaco, non sono mai state due unità divise bensì la storia ci insegna quanto si tratti di un unico corpo capace di gesti solidali e concreti come questo. L'aumento dei posti di terapia intensiva e la nascita della terapia sub intensiva - afferma l'assessore alla sanità Stanzani - sono senz'altro occasione di rilancio di un ospedale cardine per Colleferro e tutte le comunità del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Torna il Coronavirus a San Cesareo

  • Cade un albero sui binari. Traffico ferroviario sospeso per oltre due ore sulla linea Fl6 Roma-Cassino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento