Valle Del SaccoToday

La colleferrina Francesca Malaspina presidente nazionale ANIOS

Fino al 2016 era stata ai vertici regionali dell’associazione ed ora il salto in quelli nazionali

La colleferrina Francesca Malaspina è stata nominata nuova Presidente nazionale di ANIOS, associazione interpreti di lingua dei segni italiana. Ad affiancarla come Vice Presidente Lucia Rebagliati. Il Segretario è Genny Conte, il Tesoriere Egisto Zanca e Paola Bonifazi Consigliere.

Nata a Colleferro nel sud della provincia di Roma, Francesca Malaspina, già vice Presidente nazionale dell’Esecutivo uscente, ha ricoperto ruoli politici regionali dal 2010 al 2013 ed fino al 2016 è stata Presidente Regionale del Lazio di ANIOS. E’ stata nominata nel 2015 membro della Commissione di studio sul profilo professionale dell’interprete di lingua dei segni.

Malaspina ha così commentato la sua elezione: “Sono molto orgogliosa per questo incarico. Il Comitato Centrale Esecutivo eletto per i prossimi tre anni conferma essere una squadra e proseguirà il lavoro iniziato nel precedente mandato. E’ necessario continuare a fare cultura sulla nostra professione, sul nostro ruolo di professionisti dell’interpretazione linguistica, far sì che cresca la consapevolezza sulla funzione dell’interprete LIS presso chi usufruisce dei nostri servizi, utenti e committenti, ma anche presso le istituzioni e l’opinione pubblica che spesso ignorano la Lingua dei segni e, con essa, la nostra professione”.

ANIOS è nata per dare valore alla figura dell’Interprete di Lingua dei Segni e per garantirne professionalità. Questo viene portato avanti innanzitutto con una selezione all’entrata in associazione e poi, una volta associati, con un programma di formazione continua con crediti obbligatori nel triennio stabiliti dal CDN e regolati dal Regolamento per la formazione continua e dalla relativa Tabella dei crediti.

Riteniamo che garantire qualità e professionalità sia il modo migliore per supportare la comunicazione tra persone sorde e udenti e valorizzare la Lingua dei Segni che ancora da molti viene vista come una  forma di comunicazione non alla pari di altre lingue. ANIOS è membro dell’European Forum of Sign Language Interpreters (efsli). E’ inserita nell’elenco delle associazioni professionali che rilasciano l’attestato di qualità istituito dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della legge n.4/2013. (Scheda dell’associazione sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento