Valle Del SaccoToday

Artena, la Diodoro Ecologica subentra all'Igiene Urbana. Salvaguardati tutti i 26 lavoratori

La comunicazione dell'avvicendamento nella raccolta dei rifiuti da parte del sindaco Angelini e dell'Ass. Scaccia

Cambia la società che si occupa della raccolta dei rifiuti ad Artena. La società Diodoro Ecologia srl, seconda classificata nella gara d’appalto fatta nel 2018, è subentrata oggi alla società L’Igiene Urbana srl nella gestione del servizio di raccolta porta a porta. Per tutti i 26 lavoratori è stata assicurata la continuità lavorativa.

“Tengo a ringraziare quanto fatto fino ad ora dalla società L’Igiene Urbana srl e auguro buon lavoro alla Diodoro Ecologia srl” ha commentato il Sindaco di Artena Felicetto Angelini. “È importante notare che nel passaggio delle consegne abbiamo ottenuto il riassorbimento di tutti i lavoratori di cantiere – ha dichiarato Angelini - e, cosa ancor più importante, che il rapporto di lavoro è stato portato per tutti a tempo indeterminato, dando nuova sicurezza e prospettiva ai lavoratori. È questo il primo passo per proseguire un ottimo servizio che deve essere migliorato in alcuni aspetti fondamentali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Con l’Assessore Carlo Scaccia, che ringrazio per l’attivismo – ha proseguito il Sindaco Angelini -, sono certo che riusciremo a portare la raccolta differenziata a percentuali sempre più alte. Il prossimo passaggio sarà l’apertura dell’isola ecologica, che Artena attende da anni, e la razionalizzazione del servizio stesso. Fino ad oggi abbiamo unito un ottimo servizio a un abbassamento delle tariffe: questa è la linea che vogliamo continuare a seguire”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo di covid free

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento