Valle Del SaccoToday

Ferragosto sicuro. Anagni, tre arresti. Frosinone, con la vettura rubata contro un bar per "prendere" gratta e vinci e sigarette (foto)

In occasione della ricorrenza di ‘Ferragosto’ il Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone ha predisposto decine di servizi di controllo del territorio al fine di arginare il contrasto dei reati predatori e dello spaccio e consumo di sostanze...

In occasione della ricorrenza di ‘Ferragosto’ il Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone ha predisposto decine di servizi di controllo del territorio al fine di arginare il contrasto dei reati predatori e dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti.

L’espletamento di tali servizi, effettuato dai militari delle dipendenti Compagnie in ambito provinciale, ha consentito i seguenti risultati:

COMPAGNIA DI ANAGNI

Anagni i militari della locale Stazione traevano in arresto un 47enne del luogo responsabile di furto aggravato di energia elettrica. Il predetto, a seguito del distacco della fornitura di energia elettrica per morosità, collegava abusivamente la propria utenza alla rete elettrica eludendo la ‘lettura’ del contatore.

Anagni i carabinieri della locale Stazione traevano in arresto un 41enne ed un 37enne già sottoposti agli arresti domiciliari nella Città del Papi. I militari procedevano all’esecuzione delle rispettive ordinanze di carcerazione emesse dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Frosinone, in accoglimento delle risultanze investigative degli operanti che avevano segnalato le reiterate violazioni degli obblighi connessi alla misura alternativa da parte degli arrestati che, pertanto, venivano tradotti presso il carcere di Frosinone.

COMPAGNIA DI FROSINONE

Frosinone, nell’attuazione del piano dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Frosinone finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dei reati predatori nonché al traffico di sostanze stupefacenti, i militari del NORM della locale Compagnia traevano in arresto un 25enne ed un 24enne, entrambi di Frosinone, che si rendevano responsabili dei reati in concorso di furto aggravato e detenzione di sostanze stupefacenti. I predetti utilizzavano un’autovettura, precedentemente rubata in provincia di Roma, come ariete per lo sfondamento della vetrina di un bar ubicato in Frosinone, presso la SS 155 per Fiuggi.

A seguito di immediate indagini esperite, i militari rintracciavano i responsabili in una via del centro di Frosinone ove gli stessi già stavano effettuando lo scarico dal mezzo della refurtiva asportata poco prima consistente in tabacchi, valori bollati, biglietti “gratta e vinci”, schedine giocate di vario importo, somma contante di € 700,00 e generi di consumo per un valore complessivo di circa € 25.000,00, interamente recuperati e restituiti all’avente diritto.

Nel corso delle perquisizioni, oltre l’intero quantitativo del bottino, i carabinieri rinvenivano sette involucri di sostanza stupefacente tipo cocaina per complessivi grammi 2,50, prontamente sequestrata, e rilevavano consistenti danni provocati alla struttura dell’esercizio. Uno dei due soggetti veniva associato presso la Casa Circondariale di Frosinone, mentre il complice veniva sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione. Sul conto dei due malfattori sono in corso ulteriori indagini in quanto si ritiene siano responsabili di altri furti commessi, nei giorni scorsi, in danno di analoghi esercizi commerciali.

COMPAGNIA DI CASSINO

Piedimonte San Germano , i militari della locale Stazione, nel corso di un predisposto servizio finalizzato a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti segnalavano , alla Prefettura di Frosinone, un minore del luogo poiché resosi responsabile di “detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale” .Il predetto, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, veniva trovato in possesso di grammi 1,0904 di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana”, sottoposta a sequestro.

Atina, i militari della locale Stazione, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, finalizzatoa contrastare la commissione dei reati in generere, deferivano in stato di libertà, alla competente A.G., un 19enne, cittadino Ucraino e residente in Francia poiché, sorpreso alla guida di un’autovettura era sprovvisto della patente di guida perche mai conseguita e della copertura assicurativa R.C.A.Il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

Sant’Apollinare, i militari della locale Stazione, nel corso di predisposto servizio volto a contrastare l’abusivismo edilizio, deferivano in stato di libertà, alla competente A.G. un 58enne ed un 33enne, entrambi di Cassino nonché un 36enne ed un 44enne del luogo, poiché resisi responsabili del reato di “esecuzione di lavori edili in assenza del permesso di costruire”,

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I predetti, realizzavano un manufatto in lamiere coibentate con struttura portante in ferro, privo delle prescritte autorizzazioni. Il manufatto del valore di € 2.000,00 circa è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento