Valle Del SaccoToday

Anagni, con la partecipazione di diversi sindaci si è concluso “ Vi coccoliamo”

Questa mattina, nella Sala della Ragione del Comune di Anagni, si è tenuto il convegno conclusivo del progetto “Vi coccoliamo” per il sostegno all'invecchiamento attivo.

servizi-sociali2

Questa mattina, nella Sala della Ragione del Comune di Anagni, si è tenuto il convegno conclusivo del progetto “Vi coccoliamo” per il sostegno all'invecchiamento attivo.

Un'iniziativa per la terza età nata dalla collaborazione tra i Comuni di Anagni, Acuto, Collepardo, Piglio, Torre Cajetani e Vico nel Lazio appartenenti al Distretti socio-assistenziale “A” e finanziata dalla Regione Lazio. I Comuni sono stati rappresentati dai sindaci Mario Felli (Piglio), Augusto Agostini (Acuto), Claudio Guerriero (Vico nel Lazio) e Maria Letizia Elementi (Torre Cajetani), dal vice sindaco Vincenzo De Pararis (Collepardo) e dall'assessore ai Servizi sociali del Comune di Anagni, Alessandra Cecilia, nella veste di padrona di casa.

Nell'ambito del convegno è stato tracciato un bilancio molto positivo dei lavori e delle attività realizzati dai rispettivi Centri sociali per anziani. Si tratta di quanto eseguito nei laboratori attivati: fotografia, danzaterapia, attività motorie in acqua, floricoltura, teatro, computer, estetica.

Ai corsi hanno partecipato numerosi anziani, impegnati in varie attività in base alle loro attitudini, con l'obiettivo di valorizzarli come soggetti attivi della società. Ogni Comune (assessorato ai Servizi sociali) ha scelto una tipologia di progetto. Ad Anagni è stato realizzato “Mens sana in Corpore Sano” con attività motoria in acqua, danzaterapia, corso di estetica e incontri per il sostegno ai fenomeni senili.

Tutti concordi sul fatto che l'esperienza è stata molto positiva e che si dovrà ripetere al più presto vista l'entusiastica risposta degli anziani e i benefici che hanno portato, di cui hanno parlato nel convegno i rappresentanti del distretto sanitario (il direttore Pierangela Tanzi, Maria Evangelisti, Serena Vivolo, Antonella Sugamele). Hanno partecipato alla giornata conclusiva di “Vi coccoliamo” i presidenti dei Centri anziani e le assistenti sociali dei sei Comuni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

<Grande soddisfazione per questa giornata conclusiva - ha dichiarato l'assessore Alessandra Cecilia - e per gli esiti del progetto che nasce dalla collaborazione tra sei Comuni e il nostro distretto socio-assistenziale con capofila Alatri. Questa è la dimostrazione che il lavoro di squadra, attraverso una rete, riesce nell'obiettivo di mettere in contatto le varie realtà del territorio. Il progetto si rivolge ai nostri anziani tramite i Centri sociali con l'obiettivo di promuovere il loro benessere psico-fisico e il mantenimento dell'autonomia creando opportunità di socializzazione e relazioni interpersonali che allontanano la solitudine>.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Troppa fretta di venire al mondo e Noemi nasce nel letto di mamma e papà

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Torna il Coronavirus a San Cesareo

  • Cade un albero sui binari. Traffico ferroviario sospeso per oltre due ore sulla linea Fl6 Roma-Cassino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento