Valle Del SaccoToday

Valmontone, rubò all'interno dell'outlet ed investì una guardia giurata. Arrestato 35enne rumeno

L'uomo è stato fermato all'aeroporto di Ciampino di ritorno da un viaggio in Romania

Delle festività di Natale che difficilmente dimenticherà. Stiamo parlando di un rumeno di 35anni che è stato arrestato appena sceso dall'aereo di ritorno da un viaggio in Romania con i carabinieri della Compagnia di Colleferro, agli ordini del Ten. Ettore Pagnano che hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Velletri con l’accusa di rapina impropria. 

I fatti 

I fatti risalgono al mese di novembre, quando il malfattore, dopo essersi introdotto in un negozio del centro commerciale “Valmontone Outlet” e asportato vari capi d’abbigliamento per un valore complessivo di 650 euro, per assicurarsi la fuga a bordo di un’autovettura investì un addetto alla vigilanza dell’outlet che tentò invano di fermarlo. Le tempestive indagini dei Carabinieri della Stazione di Valmontone, sotto la direzione della competente Procura della Repubblica di Velletri, hanno però permesso di ricostruire l’accaduto in maniera certosina. 

Le indagini

Le attività dei Carabinieri hanno infatti dettagliato come il rapinatore, uscito furtivamente dal negozio “interessato”, fu notato subito dagli addetti alla vigilanza dell’outlet con il braccio destro sul ventre come se volesse proteggere qualcosa nella giacca. Lo stesso accortosi di essere stato notato, cercò di dirigersi velocemente nei parcheggi limitrofi dove aveva posizionato la propria autovettura. Alla guida dello stessa, per procurarsi l’impunità, investì uno degli addetti che, a seguito dell’urto, riportò escoriazioni e una contusione al ginocchio sinistro giudicati poi guaribili in sette giorni.

Le immmagini delle telecamere

Dopo aver ricostruito l’accaduto ed identificato il soggetto, tramite l’analisi della videosorveglianza e numerosi accertamenti, i Carabinieri della Stazione di Valmontone in stretta sinergia con la Procura della Repubblica di Velletri, hanno richiesto il fermo di polizia giudiziaria del pubblico ministero poi applicato dal personale del Commissariato di P.S. di Ciampino che hanno colto il malfattore di ritorno dalla Romania trovandolo in possesso di rotoli di carta di alluminio e nastro adesivo per pacchi, strumenti normalmente utilizzati per eludere i dispositivi antitaccheggio all’interno degli esercizi commerciali.

L'ordinanza di custodia in carcere

Ad ulteriore riscontro dell’impianto investigativo dei Carabinieri, il GIP del Tribunale di Velletri ha emesso nei confronti del cittadino romeno apposita ordinanza di misura cautelare in carcere notificata sempre dai militari della Stazione di Valmontone presso il carcere di Regina Coeli. 
 

Potrebbe interessarti

  • Minacce alla moglie, noto medico verolano sospeso dalla Asl di Frosinone

  • Il ricordo di Nadia Toffa: quella volta che parlò dei tumori della Valle del Sacco

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

I più letti della settimana

  • Sora-Arpino, notte di sangue. Auto contro un muretto muore la giovane Stella Tatangelo (foto)

  • Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

  • Cassino-Formia, con l'auto sullo spartitraffico. Grave una ragazza di 24 anni

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma

  • Piedimonte San Germano, scontro auto-moto, grave un centauro (foto e video)

  • Sora sotto choc per la tragedia di Arpino. Lutto cittadino nel giorno dei funerali di Stella Tatangelo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento