Valle Del SaccoToday

Segni, insulti e botte alla compagna che finisce in ospedale. Arrestato 32 enne del posto

I carabinieri sono intervenuti ed hanno interrotto l’ennesima lite familiare. Per la donna oramai la vita era diventata un incubo

La sua vita negli ultimi tempi si era trasformato in un vero e proprio incubo. Il suo compagno con il quale conviveva ogni giorno l’aggrediva e la minacciava sia verbalmente che fisicamente. Nelle ore scorse, però, dopo l’ennesima aggressione una donna di Segni, paese a sud di Roma sui Monti Lepini, ha chiamato le forze dell’ordine.

L’arrivo dei carabinieri e l’arresto

Il compagno, un 32enne originario di Colleferro con precedenti, è stato quindi arrestato dai Carabinieri della locale Compagnia con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. I militari hanno interrotto la lite e soccorso la vittima. Trasportata in ospedale, la donna è stata giudicata guaribile in 5 giorni di prognosi per contusioni multiple.

I Carabinieri di Segni non solo hanno ricostruito l’accaduto ma hanno delineato come il 32enne aveva posto in essere nei confronti della compagna convivente atteggiamenti provocatori fatti di insulti, minacce e aggressioni verbali al punto che la vittima non ha potuto fare altro che cambiare le proprie abitudini di vita. Certificata l’escalation di violenze commesse dal 32enne, i Carabinieri lo hanno arrestato e tradotto presso il carcere di Velletri, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Ceccano, Marcello Pisa morto non lontano dal carrello in cui è stato trovato

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento