Valle Del SaccoToday

Progetto Carpineto: raccolta differenziata non più rinviabile!

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO comunicato stampa Progetto Carpineto. "Sentiamo il dovere di denunciare ancora una volta la mala gestione relativa alla gestione dei rifiuti. Siamo giunti ormai a febbraio 2016 e ancora deteniamo il poco invidiabile...

prog carpineto

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO comunicato stampa Progetto Carpineto.

"Sentiamo il dovere di denunciare ancora una volta la mala gestione relativa alla gestione dei rifiuti. Siamo giunti ormai a febbraio 2016 e ancora deteniamo il poco invidiabile primato di essere uno dei pochi comuni nella provincia di Roma a non aver cominciato la raccolta differenziata.

Noi riteniamo che la raccolta differenziata sia necessaria fondamentalmente per due motivi:

- il primo è legato alla tutela e alla salvaguardia dell'ambiente in cui viviamo. Aumentare la percentuale di raccolta differenziata significherebbe ridurre in modo consistente i costi legati al conferimento dell'indifferenziato in discarica e permetterebbe il riciclo di materiali come la plastica, vetro ecc. Si ridurrebbe considerevolmente l'impatto ambientale;

- il secondo è di carattere economico. Come accade già in molti comuni, aumentare la raccolta differenziata significa avere la possibilità di vendere il materiale riciclabile alle società specializzate. Con i soldi ricavati da quella vendita si andrebbero a coprire all'incirca i costi relativi alla percentuale rimanente, a quel punto bassa, di indifferenziato da conferire in discarica.

A Carpineto siamo ancora al Medioevo amministrativo nel settore dei rifiuti: negli anni la tariffa da versare a Lazio Ambiente è aumentata significativamente come avrete avuto modo di notare. E nonostante la tariffa che paghiamo annualmente a Lazio Ambiente comprenda già la raccolta differenziata, per poterla cominciare abbiamo dovuto richiedere, e ottenere, un finanziamento da parte della provincia di Roma di ben 636.854,92 €. È indecente la sufficienza con la quale vengono gestiti i soldi pubblici.

NOI SIAMO CONVINTI CHE UNA GESTIONE PIÙ EFFICACE E PIÙ ECONOMICA SIA POSSIBILE.

Carpineto ha dato abbastanza!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal nord

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

  • Cassinate, nonna Teresa muore a distanza di poche ore dall'adorato nipote

  • Coronavirus, dallo "Spallanzani'' azzerano per ora anche i presunti casi di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento