Valle Del SaccoToday

Labico, è morto Andrea Giordani, “il sindaco buono”

E’ stato primo cittadino dal 2007 al 2012. Una persona sempre molto disponibile e gentile che ha saputo farsi volere bene. Lunedì pomeriggio i funerali

Dalla serata di venerdì una bruttissima notizia si è diffusa nella cittadina di Labico a sud di Roma. È morto l’ex sindaco dal 2007 al 2012 Andrea Giordani dopo una lunga battaglia con il male del secolo, si è spento tra l’affetto dei suoi cari.

Andrea Giordani noi, che abbiamo avuto la fortuna di lavorarci a fianco per molto tempo, lo vogliamo ricordare come il “sindaco buono”. Andrea era una persona speciale, sempre allegro e socievole e riusciva a portare serenità anche in momenti difficili con il suo vocione e con le sue battute sempre pronte.

Andrea Giordani, un uomo visionario e passionale è stato amministratore di Labico per molti anni e nei cinque in cui ha guidato la città si impegnato in prima persona per la valorizzazione della nocciola, uno dei prodotti tipici più importanti di questa terra ed aveva in mente anche uno sviluppo turistico del suo paese (originario di Roma i genitori si trasferirono moltissimi anni fa nella cittadina casilina) legato a circuiti internazionali grazie a dei reperti di un’opera di Eiffel (lo stesso progettista della famosa torre di Parigi) che furono acquistati dal comune ma poi mai utilizzati.

Andrea era anche un grande imprenditore appassionato della terra. Nella sua azienda agricola nella frazione di Colle Spina produceva una grandissima quantità di nocciole che vendeva in esclusiva alla Ferrero ed aveva creato il Borgo di Fontanachiusa, un posto magico per matrimoni e cerimonie nel verde e nella tranquillità più assoluta.

Moltissimi i messaggi di cordoglio che dalla rete e dai social i conoscenti hanna rivolto ad Andrea Giordani. Queste le parole del primo cittadino Danilo Giovannoli: “Esprimo le mie più sentite condoglianze per la scomparsa di Andrea Giordani, Sindaco di Labico dal 2007 al 2012. A nome di tutta la cittadinanza il più forte abbraccio alla famiglia. Ciao Andrea e grazie di tutto”.

Lunedì 30 settembre sarà allestita la camera ardente al Comune dalle ore 10 e 30 mentre i funerali ci saranno alle 15 nella chiesa Sant'Andrea 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento