Valle Del SaccoToday

Labico, Luigi Maria Ingrosso nuovo dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Via L. Da Vinci

Prende il posto, come reggente, di Anna Druella

Dopo molto anni di servizio e dopo aver preso il posto come dirigente scolastico di Giuseppe Di Pietro, Anna Druella lascia ed al suo posto arriva come reggente Luigi Maria Ingrosso che dirigerà l’istituto comprensivo di Via L. Da Vinci di Labico, un paese a sud di Roma che negli ultimi anni ha avuto un incremento demografico tra i più alti dell’intera regione Lazio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il saluto dell’amministrazione comunale

“Nella certezza che da questo nuovo percorso nasceranno sinergie positive per la popolazione scolastica  - si legge in una nota dell’amministrazione comunale - a beneficio dell’intero Comune di Labico, auguro al nuovo dirigente un proficuo anno scolastico confermando la piena disponibilità dell’amministrazione comunale. Ringraziando la Prof.ssa Anna Druella, dirigente scolastica uscente, saluto con grande favore l’arrivo del Dott. Luigi Maria Ingrosso. Rinnovando la massima propensione del nostro Ente all’avvio di un dialogo costruttivo, auguro al nuovo dirigente una buona permanenza nel  nostro Istituto Comprensivo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento