Valle Del SaccoToday

Colleferro, disagi in città per la neve ghiacciata. In rete fioccano le polemiche

I cittadini infuriati con il sindaco perché molte strade alle prime ore del mattino si presentavano come delle lastre di ghiaccio. 10 gli operai impiegati per affrontare l’emergenza dalle 6 e 30

Sono bastate poche parole scritte dal sindaco Sanna questa mattina in piena emergenza neve e ghiaccio a Colleferro per scatenare le ire e le polemiche dei cittadini colleferrini. “Dalle ore 6 e 30 almeno 10 uomini tra operai comunali e protezione civile stanno spargendo il sale, coadiuvati anche da qualche mezzo Italcementi. Si fa il possibile. Le scuole sono regolarmente aperte”. Questo quanto riportato dal giovane sindaco verso le 8 di questa mattina ma invece di rasserenare gli animi queste parole hanno messo acceso ancor di più le polemiche.

I mezzi pronti ma azionati in ritardo

In pratica i cittadini se la sono presa con il Sindaco cittadino in quanto solo qualche giorno fa aveva descritto i mezzi spargisale in dotazione all’amministrazione comunale ed alla protezione civile come mezzi nuovi e pronti ad intervenire. La gente non ha capito perché invece di entrare in azione nella serata di mercoledì o durante la notte i mezzi spargisale e spazzaneve siano entrati in funzione “solo” alle 6 e 30 (lo stesso problema evidenziato dal signore del Piglio che questa mattina ha perso sua moglie per un tragico incidente sull’Anticolana tra Anagni e Fiuggi) quando molta gente già dalle 4 e 30, 5 si alza per andare a lavoro e questa mattina ha trovato le strade completamente ghiacciate. Diverse persone sono state costrette a lasciare il loro mezzo ed a proseguire a piedi verso la stazione ferroviaria. L’allerta neve era stata annunciata nei giorni scorsi ma nonostante questo sono stati troppi i comuni che si sono fatti trovare impreparati.

Il secondo post del sindaco

Nella tarda mattinata è arrivato un altro post su Facebook del Sindaco Sanna dove si ammettevano le difficoltà che ci sono state per fronteggiare i pochi centimetri di neve ghiacciata. “4 mezzi spargisale e due squadre a mano, scortati dalla polizia locale, stanno lavorando da stamattina presto. Abbiamo fatto sia le strade comunali sia quelle della provincia sia le zone pedonali. Purtroppo la neve notturna tramutata in gelo in poche ore è stata davvero dura da affrontare ed ha messo alla prova gli stessi mezzi meccanici. Ringrazio i volontari della PC del presidente De Vita ed i dipendenti comunali che sono ancora in azione nelle zone alte”.

Potrebbe interessarti

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

I più letti della settimana

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Incidente con il trattore, muore Angelo Patrizi. Oggi i funerali

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Sora, don Piacentini accolto davanti alla chiesa con lo striscione "Siamo tutti sulla stessa barca"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento