Valle Del SaccoToday

Colleferro, l’ultimo saluto ad Alberto Giannetti nella chiesa di Santa Barbara

Stamattina si è svolto il funerale del 53enne morto in ospedale dopo un mese di sofferenze. Presente anche il sindaco che ha parlato del fatto che comunque la sicurezza in città è alta

Si sono svolti questa mattina a Colleferro i funerali di Alberto Giannetti, l’uomo trovato in una pozza di sangue in una scalinata dalle parti di Piazzale Michelangelo e morto in ospedale dopo un mese di sofferenze inaudite. Il 54enne conosciuto in città con il soprannome “il Conte” era stato aggredito una notte dei primi giorni di dicembre e derubato del portafoglio e nelle ore scorse è stato arrestato dai carabinieri uno ragazzo di 28 anni che ora dovrà rispondere di omicidio preterintenzionale.

I funerali

Le esequi funebri si sono svolte questa mattina nella chiesa di Santa Barbara dove gli amici si sono stretti intorno ai familiari che hanno vissuto con estrema dignità questi giorni di ansia in cui Alberto era ricoverato in ospedale a Roma in gravissime condizioni. Alla messa officiata da don Luciano anche l’ex sindaco Silvano Moffa e l’attuale primo cittadino Pierluigi Sanna che abbiamo avvicinato e che ci ha parlato di Alberto e della situazione sicurezza in città (video in basso).

Le immagini del luogo del ritrovamento

Il ricordo del sindaco Sanna

“Conoscevo personalmente Alberto perché da ragazzo frequentavo dei posti di ritrovo dove c’era anche lui. Quello che è successo è veramente grave e ringrazio le forze dell’ordine per l’ottimo lavoro svolto. Nel giro di poco tempo sono riuscite a catturare chi lo ha ucciso. Colleferro, resta comunque una città tranquilla dove, per fortuna gli episodi di violenza sono quasi del tutto inesistenti”.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

Potrebbe interessarti

  • Piscine all'aperto a Frosinone e provincia: orari, costi e giorni di apertura

  • Sospensione del servizio idrico prevista per martedì: le zone interessate di Frosinone e dei comuni ciociari

  • In tremila per i 25 anni di Nuovi Orizzonti e Papa Francesco telefona in diretta

  • Ecco come funzionano le fototrappole. Elevate le prime multe agli "sporcaccioni" fino a 500 euro

I più letti della settimana

  • Trovato morto nel fiume Liri Piero Pallagrossi

  • Fiuggi, duro colpo allo spaccio in centro. In 6 beccati con oltre 15 kg di droga (video)

  • Cassino-Sant’Andrea, presa la banda di spacciatori di eroina. Tra gli arrestati lo Spagnolo ed Attila

  • Rifiuti, arrestati i titolari della 'Tac Ecologica'. A Piglio sequestrato il centro di trasferenza

  • Valmontone, 42enne del posto trovata morta nel giardino di casa

  • Ferentino, Elisa Ciotti uccisa a martellate dal marito aveva origini ciociare

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento