Valle Del SaccoToday

Come io lo vedo: il gioco del Rugby come metafora della vita

Il 18 settembre ha avuto inizio, in Inghilterra, la “Rugby World Cup 2015”, un evento sportivo straordinario che vedrà le migliori Nazionali del Globo contendersi il titolo di “Campione del Mondo”.

word cup 2

Il 18 settembre ha avuto inizio, in Inghilterra, la “Rugby World Cup 2015”, un evento sportivo straordinario che vedrà le migliori Nazionali del Globo contendersi il titolo di “Campione del Mondo”.

Sport incredibilmente affascinante, ho avuto la fortuna di praticarlo per alcuni anni e d’imparare, da questa disciplina, dei valori preziosi che ancora oggi mi accompagnano.

Kleber Haedens diceva che “tutto ciò che la vita esige dall’uomo si trova in una squadra di Rugby”; ciò perché, a mio avviso, vivere questo Sport permette di portarci dentro delle esperienze che trascendono il campo di gioco per accompagnarci in ogni istante della nostra esistenza.

Passione, sacrificio, amicizia, sostegno, lealtà sono solo alcuni dei grandi valori che il Rugby insegna a chi gli si avvicina.

Un arricchimento incredibile che riesce a rendere le persone migliori, mostrandogli come la vita non regali nulla e quanto, al contrario, sia fondamentale imparare a conquistare ogni centimetro di terreno necessario per raggiungere la meta.

Delle volte può sembrare che le nostre sfide quotidiane siano troppo difficili o gravose e, tristemente, non riusciamo a superarle perché incapaci di affrontarle con coraggio. In quei momenti potrebbe essere d’esempio pensare al ruolo del pilone o del tallonatore, quelli che formano la “prima linea” della mischia ordinata.

Questi uomini straordinari riescono a sorreggere sulle loro spalle tutto il peso dell’impatto della mischia avversaria, consapevoli che la conquista del pallone passa per la loro capacità di saper combattere, per la loro tenacia nel non arretrare di un passo davanti la spinta dell’oppositore.

Ma la cosa che colpisce di più non è tanto la forza di questi uomini, quanto la profonda lealtà con la quale si affronta lo scontro. La capacità di saper lottare secondo le regole, per battere un avversario, non per distruggere un nemico.

Il Rugby, e la Coppa del Mondo ne è la sublimazione, è la lotta tra avversari leali che si affrontano per riuscire a raggiungere la meta. Una bellissima metafora della vita che ci insegna ad affrontare le sfide con coraggio e dedizione.

Alessandro Verrelli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento