Valle Del SaccoToday

Colleferro, tagliano l'erba e la lasciano a terra. Cittadini infuriati

Che si arrivasse sino al punto, di tagliare l’erba, per poi lasciarla sul posto ad essiccare al sole, nessuno poteva immaginarlo. Eppure è quello che è successo nei giorni scorsi, facendo scoppiare una grande polemica tra i residenti.

  Che si arrivasse sino al punto, di tagliare l’erba, per poi lasciarla sul posto ad essiccare al sole, nessuno poteva immaginarlo. Eppure è quello che è successo nei giorni scorsi, facendo scoppiare una grande polemica tra i residenti.



L’assessore all’ambiente del Comune di Colleferro Giulio Calamita pensava di risolvere il problema dell’erba alta che da tempo è presente nelle periferie della città affidando il servizio ad un'azienda del posto che taglia l’erba sui cigli delle strade ma poi non passa a raccoglierla.

Quello che vede nel video in alto è successo nella mattinata di venerdì, 30 giugno, in via Giuseppe di Vittorio. I cittadini scesi in strada, non si sono limitati a scattare le foto e ad inviarcele, ma ci hanno scritto testuali parole: «hanno finalmente eseguito lo sfalcio dell’erba ma ahimè hanno lasciato la paglia per terra. Abbiamo tutto sotto i nostri balconi. Non vi pare pericolosa e infiammabile?».

Nonostante l’impegno dell’Assessore all’Ambiente, la citta non sembra essere pulita. La questione non è stata per nulla risolta, perché l’erba a distanza di giorni pur tagliata resta per strada. Le foto che vedete in copertina ritraggono il muro di una abitazione, dove oltre l’erba ormai diventata paglia, da un foro sbucavano decine di Blatte.

Si spera che con l’inizio di una nuova settimana le cose possano cambiare in fretta.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento