Valle Del SaccoToday

Colleferro; Pizzuti, Nappo, Cacciotti, Girardi: "sugli impianti sportivi Amministrazione fantasma"

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Comunicato Stampa: Chiara Pizzuti, Riccardo Nappo, Mario Cacciotti, Aldo Girardi, Andrea Santucci. "L’amministrazione Sanna continua a mostrare tutte le sue lacune e

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Comunicato Stampa: Chiara Pizzuti, Riccardo Nappo, Mario Cacciotti, Aldo Girardi, Andrea Santucci. "L’amministrazione Sanna continua a mostrare tutte le sue lacune e inefficienze dimostrando, giornalmente, scarsa capacità di programmazione e di soluzione riguardo i problemi di Colleferro e dei suoi cittadini; esempi concreti sono la situazione dell’Ospedale e quella di Lazio Ambiente (Oggetto del prossimo consiglio straordinario chiesto dall’opposizione, ma convocato per il prossimo 16 febbraio senza aver consultato sulla data noi proponenti).

A questo si aggiunge il totale immobilismo riguardo un altro importante settore, che per anni è stato fiore all’occhiello e motivo di orgoglio per tutta Colleferro: lo sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Cosa preoccupante è che l’ultima commissione convocata su questa materia risale a luglio 2016, si era discusso sull’urgenza di produrre un regolamento per la gestione degli impianti sportivi e quindi portare certezza in un così delicato settore.

Invece l’Amministrazione è riuscita soltanto a creare confusione ed insicurezza tra gli operatori che ad oggi si trovano senza un regolamento certo e senza la possibilità di programmazione degli impegni nel breve e nel medio - lungo periodo.

Vista l’inaccettabile quanto paradossale situazione, chiediamo e sollecitiamo la convocazione della commissione in tempi brevissimi al fine di produrre un regolamento il più possibile condiviso da tutte le forze politiche e sociali. Quando diciamo condiviso intendiamo esattamente il metodo opposto a quello con cui è stato scelto il giorno del Consiglio del 16 febbraio."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere con il collo di una bottiglia

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento