Valle Del SaccoToday

Colleferro, il Castello vecchio diventerà la Villa Comunale. Ok dal consiglio all’esproprio dei terreni

Un passaggio atteso da molti anni ed il sindaco Sanna, nel descriverlo, non nasconde la commozione

Da Castello vecchio ed abbandonato a Villa Comunale con spazi ricreativi ed aree attrezzate per tutti. Un’area che mancava nel comune di Colleferro. Un percorso iniziato nel lontano 2014 con il Mibact che aveva dichiarato tutta la zona “bene di interesse culturale” bloccando di fatto l’edificazione di palazzine ed altre strutture che ieri ha vissuto un altro importante passaggio in aula consiliare

Le parole del primo cittadino

“La seduta del Consiglio Comunale di ieri sera è stata una di quelle che passeranno alla storia. Gli atti proposti dalla mia amministrazione – spiega il sindaco Sanna - per espropriare la terra ed il Castello in modo da far nascere finalmente una villa comunale, un parco a disposizione di tutti i cittadini, sono passati all’unanimità. Un atto ben diverso da alcuni che pure ricordiamo; sta volta non ci sarà cemento ne palazzine ne investimenti privati: il comune ed il parco con il castello saranno i protagonisti.

Il bando di idee

Abbiamo proposto un bando di idee sul parco, la partecipazione comunale a molteplici bandi dedicati al restauro ed il fatto che le famiglie possono rimanere lì fino a quando non si trovi una soluzione che soddisfi le loro esigenze più specifiche; anche tutto questo è passato unanimemente.

E Sanna si commuove

Ieri sera per un attimo mi sono commosso: i sogni che hanno animato tanti anni della mia vita si stanno concretizzando uno alla volta!!! Ci sono poche chiacchiere da fare: 600.000 euro di fondi sono già sul tavolo e dobbiamo sbrigarci a partire per dare a Colleferro il suo parco attrezzato nel quale confluiranno i due bracci della grande pista ciclabile.  Questi soldi sono quelli del ristoro ambientale della discarica: come promesso li spendiamo per una grande opera ambientale che rimarrà per sempre alla Città!

Debbo ringraziare davvero i tecnici che hanno lavorato perché questo miracolo avvenisse, tutte le forze politiche che ieri sera hanno votato si a quest’opera e soprattutto la mia squadra senza la quale non avrei fatto nulla: questa vittoria stupenda la condivido soprattutto con loro che in questi quattro anni e mezzo con me hanno mangiato tanta polvere ma finalmente ricevono belle soddisfazioni!!!  W il Castello, W il Parco, W Colleferro!!!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Maltempo, in arrivo vento forte e neve sulle colline della Ciociaria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento