Valle Del SaccoToday

Colleferro, botte ed insulti alla sua ex. 46enne stalker arrestato

I carabinieri sono intervenuti durante l’ennesima lite ed hanno accompagnato la donna in ospedale per le cure del caso

Giornata di lavoro molto intensa quella del primo agosto per gli uomini delle forze dell’ordine. Mentre gli agenti del commissariato erano impegnati a calmare un uomo che con un coltello si era chiuso in camera minacciando i presenti i carabinieri della locale compagnia, quasi in contemporanea, hanno arresttao un 46enne del posto che ora dovrà rispondere di stalking e lesioni personali aggravate.

A seguito della richiesta di aiuto dell’ex compagna dell’arrestato, rimasta ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi c’è stato l’intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile che hanno interrotto la lite e soccorso la vittima. Trasportata in ospedale, la donna è stata giudicata guaribile in 15 giorni di prognosi per un trauma cranico e contusioni multiple.

I Carabinieri non solo hanno ricostruito l’accaduto, ma hanno delineato come il 46enne, da circa tre mesi, aveva posto in essere nei confronti della sua ex compagna atteggiamenti provocatori fatti di insulti, minacce e aggressioni verbali al punto che la vittima non ha potuto fare altro che cambiare le proprie abitudini di vita.

Certificata l’escalation di violenze commesse dal 46enne, i Carabinieri lo hanno arrestato e posto ai domiciliari. All’esito del giudizio, l’attività dei Carabinieri è stata convalidata e nei confronti dell’aggressore, in attesa del giudizio definitivo, è scattato il divieto assoluto di incontrare e/o comunicare con la vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Alatri, Giancarlo Straccamore trovato morto nella sua abitazione

  • Raid notturno a casa della fidanzata dell'albanese che ha sparato ad un suo connazionale

  • Omicidio Mollicone, Lavorino alle Iene: "Serena uccisa dal brigadiere Santino Tuzi"

  • Buone notizie per l’ospedale di Frosinone, ostetricia e ginecologia premiati con due bollini rosa

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento