Valle Del SaccoToday

Colleferro, minaccia tutti con un coltello, bloccato dai poliziotti con lo spray al peperoncino

Un uomo del posto già sottoposto a Tso nelle ore scorse ha dato in escandescenza ed è fuggito anche dall’ospedale

Attimi di paura ieri pomeriggio in pieno centro a Colleferro. Un uomo del posto si è barricato in camera con un grosso coltello minacciando i genitori. Questi ultimi hanno avvisato le forze dell’ordine e nell’abitazione in via Giovanni XXIII si è portata una pattuglia del commissariato di Colleferro.

Gli agenti hanno prima cercato di tranquillizzare il 47 enne e poi sono intervenuti nella stanza e l’hanno immobilizzato anche l’utilizzo dello spray al peperoncino in loro dotazione.

L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine ed in regime di tso, è stato portato al pronto soccorso per le cure del caso. Ma dopo alcune momenti di calma apparente è riuscito a scappare dalla struttura sanitaria. Dopo  una breve ricerca l’uomo è stato ritrovato nella sua abitazione ed accompagnato di nuovo in ospedale.

Potrebbe interessarti

  • Minacce alla moglie, noto medico verolano sospeso dalla Asl di Frosinone

  • Il ricordo di Nadia Toffa: quella volta che parlò dei tumori della Valle del Sacco

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

I più letti della settimana

  • Sora-Arpino, notte di sangue. Auto contro un muretto muore la giovane Stella Tatangelo (foto)

  • Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

  • Cassino-Formia, con l'auto sullo spartitraffico. Grave una ragazza di 24 anni

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma

  • Piedimonte San Germano, scontro auto-moto, grave un centauro (foto e video)

  • Sora sotto choc per la tragedia di Arpino. Lutto cittadino nel giorno dei funerali di Stella Tatangelo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento