Valle Del SaccoToday

Colleferro, nessun rifiuto è stato bruciato nè sarà bruciato nella cementeria

La conferma arriva dal direttore Ing. Lorenzo Metullio dopo un commissione ambiente ad hoc

“Né CSS né altri rifiuti saranno bruciati nei forni Italcementi!” Questo l’incipit di una nota dell’amministrazione comunale di Colleffero a ulteriore conferma arrivata nelle ore scorse in Commissione Ambiente che si è svolta per questa occasione presso la cementeria di Colleferro. E’ la stessa Italcementi, per voce del suo Direttore Ing. Lorenzo Metullio, a confermarlo.

“Alcuni Consiglieri di minoranza, che si sono prodigati ad allarmare i cittadini – si legge ancora nella nota - con notizie prive di fondamento, hanno avuto oggi, la risposta più limpida alle loro dichiarazioni ingannevoli. Le bugie hanno le gambe corte”.

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • Città in lutto per la morte dell'ex vice comandante dei vigili urbani Vincenzo Belfiore

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento