Valle Del SaccoToday

Colleferro, tragedia nella notte, ragazza vola giù dal balcone e muore in ospedale

All’arrivo degli uomini del 118 era ancora in vita. Il decesso della giovane è avvenuto in un letto di ospedale a Roma. Vani i tentativi di salvarla

Un’immane tragedia nella notte ha scosso la città di Colleferro nel sud della provincia di Roma. A.F. una ragazza di appena 28 anni è morta dopo un volo di diversi metri dal balcone di un appartamento in piena zona centrale. Da quello che emerge dalla prime sommarie informazionie, la ragazza sarebbe stata trovata a terra sanguinante da alcuni passanti che hanno avvisato prontamente i soccorsi.

L’arrivo dei soccorsi e la corsa in ospedale

Sul posto i carabinieri della locale stazione e gli uomini del 118 di Colleferro che hanno visto che la ragazza era ancora in vita e quindi caricata in ambulanza c’è stata la corsa fino al Policlinico di Tor Vergata dove, purtroppo, verso le 3 della notte tra martedì e mercoledi 4 settembre è deceduta a seguito delle numerose fratture che aveva riportato su tutto il corpo e nonostante i tentativi di tenerla in vita da parte dei sanitari.

Il drammatico precedente

I militari dell’arma stanno cercando di capire che possa essersi trattato di un gesto volontario oppure di una tragica fatalità. Una tragedia che ci riporta alla mente quella del 17 febbraio 2016 quando un 51enne venne trovato morto nell’adrone di un palazzo in Piazza della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, raccapricciante scritta nei confronti del segretario della Lega giovani

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento