Valle Del SaccoToday

Colleferro, tragedia nella notte, ragazza vola giù dal balcone e muore in ospedale

All’arrivo degli uomini del 118 era ancora in vita. Il decesso della giovane è avvenuto in un letto di ospedale a Roma. Vani i tentativi di salvarla

Un’immane tragedia nella notte ha scosso la città di Colleferro nel sud della provincia di Roma. A.F. una ragazza di appena 28 anni è morta dopo un volo di diversi metri dal balcone di un appartamento in piena zona centrale. Da quello che emerge dalla prime sommarie informazionie, la ragazza sarebbe stata trovata a terra sanguinante da alcuni passanti che hanno avvisato prontamente i soccorsi.

L’arrivo dei soccorsi e la corsa in ospedale

Sul posto i carabinieri della locale stazione e gli uomini del 118 di Colleferro che hanno visto che la ragazza era ancora in vita e quindi caricata in ambulanza c’è stata la corsa fino al Policlinico di Tor Vergata dove, purtroppo, verso le 3 della notte tra martedì e mercoledi 4 settembre è deceduta a seguito delle numerose fratture che aveva riportato su tutto il corpo e nonostante i tentativi di tenerla in vita da parte dei sanitari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il drammatico precedente

I militari dell’arma stanno cercando di capire che possa essersi trattato di un gesto volontario oppure di una tragica fatalità. Una tragedia che ci riporta alla mente quella del 17 febbraio 2016 quando un 51enne venne trovato morto nell’adrone di un palazzo in Piazza della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Cassino, a rischio chiusura reparti fondamentali dell’ospedale Santa Scolastica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento