Valle Del SaccoToday

Colleferro, presentata la nuova stagione teatrale del Vittorio Veneto con grandi artisti italiani

Sul parco personaggi del calibro di Somma, Iachetti, Quartullo, Cannata e tanti altri

Un cartellone di spettacoli teatrali da invidia con tanti personaggi che si avvicenderanno nella nuova stagione teatrale del Vittorio Veneto di Colleferro. In scena andranno: Sebastiano Somma, Claudia Campagnola, Marco Morandi, Ascanio Celestini, Loredana Cannata presente alla conferenza stampa, Enzo Iacchetti con Pino Quartullo, Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia grazie alla collaborazione tra il Comune di Colleferro e l’ATCL (Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio) per il circuito multidisciplinare dal vivo finanziato dal Mibact e da Regione Lazio.

I costi sono rimasti invariati.  Gli abbonamenti si possono già fare dal 4 al 9 novembre prossimo, il 14 e 15 -21-22 dalle 15-30 alle 19,30 il sabato 16 e 23 dalle ore 9 alle ore 13,00 il costo dell’abbonamento è di 60 euro per sei spettacoli.

Il Sindaco Pierluigi Sanna, nel presentare la stagione, ha ricordato che il teatro di Colleferro raccoglie spettatori dalle due province di Roma e Frosinone ed ha annunciato che l’8 dicembre prossimo, ci sarà l’inaugurazione dell’Adiutorium, situato presso la Stazione ferroviaria che anche questo diventerà luogo di cultura, con i suoi 500 posti ed ha ricordato che nel 2021 Colleferro sarà la Capitale Europea dello Spazio ed ha ringraziato la Atcl, per aver portato questi importanti nomi in città e per la nuova stagione teatrale. Ha ricordato anche la presentazione di Leggere Leggeri all’ora del Tè di Marcello Teodino con Maurizio Mosetti, con spettacoli che si tengono al coperto sia al Teatro V. Veneto che al Mercato Coperto. Eventi che avranno inizio il 10 novembre con Storia nostra di Cesare Pascarella, Poi il 26 Gennaio, il 16 febbraio, il 22 Marzo e il 19 Aprile con Ti à piaciato? Di Ettore Petrolini.

La stagione teatrale invece sarà aperta il 1 Dicembre (ore 18,30) da Marco Morandi con Claudia Campagnola per un omaggio a Rino Gaetano “Chi Mi Manca Sei  Tu”. A dare man forte al sindaco anche Luca Fornari e  il Direttore Artistico Alessandro Gentile, che si sono complimentati con il sindaco che ha creduto alla cultura. Poi si passa al 19 gennaio 2020 ore 18,30 con Uno Sguardo dal Ponte con Sebastiano Somma, Sara Ricci e Gaetana Amato, Cecilia Guzzardi, Edoardo Coen, Maurizio Tesei, Antonio Tallura, Matteo Mauriello con la regia di Enrico Maria la Manna. Il 15 Febbraio ore 21,00,  Barzellette di e con Ascanio Celestini e con musiche eseguite dal vivo da Gianluca Casadei. Il 23 febbraio ore 18,30, La Scomparsa di Majorana  dal romanzo di Leonardo Sciascia con Loredana Cannata, Alessio Caruso, Roberto Negri, Giovanna Rossi con la regia di Fabrizio Catalano. Poi si prosegue il 15 marzo ore 18,30 con Holliwood Burger   con Enzo Iacchetti, Pino Quartullo e Fausto Caroli. Per chiudere il 28 marzo alle ore 21,00 con MAURIZIO IV- Un Pirandello Pulp con Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia.

Sei spettacoli di alta classe della drammaturgia italiana che chiudono il primo ciclo dell’Era Sanna. Interessanti anche gli altri spettacoli, programmati dalla stessa amministrazione per Leggere Leggeri all’ora del te’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, operaio morto nella discarica: indagato l'autista del compattatore

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Colleferro, operaio muore all'interno della discarica di Colle Fagiolara

  • Piglio-Anagni, rifiuti e mazzette. Gare vinte grazie a soldi ed auto a noleggio al tecnico comunale

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Cassino, 'movida' da panico tra grida, pugni e colpi di pistola in aria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento