Valle Del SaccoToday

Colleferro, donati dal comune con il contributo di Italcementi strumenti sanitari al reparto di otorinolaringoiatria dell'ospedale Parodi Delfino

Donata una strumentazione all'avanguardia e di grande precisione che permetterà di effettuare interventi meno invasivi in endoscopia

Venerdì 19 Giugno il Comune di Colleferro con il contributo di Italcementi ha donato al reparto di otorinolaringoiatria dell'ospedale Parodi Delfino di Colleferro, due caschetti a luce frontale Heine ML4 Led, un caschetto a luce frontale BME a Led, un'ottica rigida Mod. JO200 4mm 175 O° e un'ottica rigida Mod. JO200 27mm 175mm O°.

"Una strumentazione all'avanguardia e di grande precisione -come ha affermato il primario del reparto Dott. De Angelis- che darà al personale sanitario la possibilità di effettuare diagnosi più precise e di operare in endoscopia, quindi con maggior precisione ed in maniera meno invasiva".

"E' il secondo anno che Italcementi dona strumenti di precisione all'ospedale di Colleferro, ha affermato Dott. Ranalli, direttore di Italcementi e per noi è una grande soddisfazione poter essere utili alla comunità di cui facciamo parte da tanti anni."

Un dono molto gradito, ha sottolineato il Sindaco Pierluigi Sanna, frutto della generosità di Italcementi che da sempre è parte integrante della nostra comunità, a breve l'ospedale riceverà un’altra donazione importante, il reparto di terapia sub intensiva.

Hanno partecipato alla cerimonia, la direttrice dell'ospedale Dott.ssa Donatella Battaglia e il Parroco della Cappella dell'Ospedale Don Nando Brusca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento