Valle Del SaccoToday

Gorga – Carpineto in pochi minuti. Ecco la strada che apre ad un nuovo futuro

Una strada da terminare che accorcerebbe le distanze tra i due stupendi centri dei monti Lepini da 25 a soli 4 km

Da Gorga a Carpineto Romano le due perle dei Monti Lepini ricche di storia, cultura e panorami mozzafiato in pochi minuti invece che l’attuale oltre mezzora con la macchina. Non è un sogno ma è un qualcosa di concreto grazie ad una strada di soli 4 Km, rispetto agli attuali 25, che già esiste e che nelle ore scorse ha visto il sopralluogo dei sindaci Cacciotti e Lepri per cercare di capire come completare l’ultimo km che manca.

“Questa mattina con l’amico Sindaco di Gorga Andrea Lepri – ha scritto sui social Stefano Cacciotti - abbiamo effettuato un sopralluogo sulla storica strada “pedemontana” Gorga-Carpineto: una strada provinciale lunga appena 4 km (dal versante gorgano già oggi percorribile con il pick-up per 2,5 km) alla quale manca “solo” 1 km per essere completata e congiungere le nostre due comunità. Per far capire il potenziale di questa strada, considerate che dal punto della foto ci siamo incamminati a piedi per una decina di minuti (il chilometro mancante) sbucando a Valle Cisterna, già territorio di Carpineto Romano.

Di questo vecchio progetto se ne parla dagli anni ‘90 ma, per un motivo o per un altro, nel tempo non si è mai concretizzato. Il fatto è che con Gorga noi condividiamo già molto: le scuole con l’Istituto Comprensivo Leone XIII, la gestione dei servizi sociali attraverso il Piano di Zona, il servizio di gestione dei rifiuti con Minerva, gli agenti di Polizia Locale, i funzionari comunali. Abbattere a 4 km l’attuale distanza che ora è di 25 km, potrebbe consentirci in futuro di condividere molti altri servizi e attività che, a causa del costante decremento demografico, purtroppo rischieremmo alla lunga di perdere: parlo ad esempio delle scuole medie, piuttosto che dei medici di base, gli ambulatori o le attività commerciali più in generale.

È per questo che abbiamo intenzione di tornare a lavorare su questo progetto coinvolgendo ovviamente anche la Città Metropolitana (che ha la competenza sulla strada) e la Regione Lazio soprattutto in vista della nuova programmazione 2021-2027. Un progetto sicuramente ambizioso ma che potrebbe rappresentare un’importante opportunità per le nostre due comunità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento