Valle Del SaccoToday

Artena, in arrivo oltre 5 Mln di euro per le scuole e la messa in sicurezza

Soddisfatto il primo cittadino Angelini: “Per il nostro comune è il finanziamento più consistente degli ultimi 50 anni”

5,2 milioni di euro arriveranno nelle casse del Comune di Artena per mettere in sicurezza il territorio comunale, le scuole ed altre importanti strutture. Si tratta di soldi stanziati dal Ministero dell’Interno che l’Amministrazione comunale dovrà spendere, assegnando i relativi appalti, entro otto mesi. Gli interventi riguardano tutto il territorio comunale e, secondo quanto afferma il sindaco Angelini, andranno a risolvere i principali problemi della città. Un finanziamento di tale portata in passato nelle zone a sud di Roma era arrivato a Fiuggi.

Le parole del sindaco Angelini

“Artena non ha mai ricevuto un finanziamento a fondo perduto così grande: a memoria posso dire che è il finanziamento a fondo perduto più grande degli ultimi cinquant’anni. Questo grandissimo risultato – spiega  Felicetto Angelini – è il frutto di due anni di lavoro per il quale ringrazio tutta la mia Giunta, i miei Consiglieri e tutti gli uffici comunali. I fondi che abbiamo ottenuto dal Ministero sono destinati alla messa in sicurezza di strade, scuole e costoni rocciosi: risolveremo così alcuni problemi storici che ha la città, intervenendo in modo netto e definitivo. Siamo stati tra i pochi Comuni d’Italia ad avere questo finanziamento perché sono stati rispettati due requisiti fondamentali: avere un bilancio sano ed aver correttamente immesso i dati rispetto alla procedura amministrativa che è stata seguita in maniera encomiabile dall’ufficio ragioneria e dall’ufficio tecnico che ringrazio per la preziosa attività”.

Gli interventi finanziati

Gli interventi finanziati nel dettaglio ammontano a 5 Milioni e 153 mila euro e riguardano: la messa in sicurezza della scuola di Maiotini per € 702.100; la messa in sicurezza della scuola di Ponte del Colle per € 802.838; la messa in sicurezza dell’abitato in via della Cona tramite l’intervento sul costone roccioso per € 1.148.746; la sistemazione e messa in sicurezza della viabilità di contrada Torretta, contrada via Velletri, via Latina e Valli per 1 milione di euro; la sistemazione e messa in sicurezza della viabilità di Maiotini per mezzo milione di euro; la sistemazione e messa in sicurezza della viabilità del Colubro, Macere, via Giulianello e del Selvatico per un altro milione di euro.

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

I più letti della settimana

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Colleferro, ispettore di Polizia si sente male in commissariato e muore in ospedale

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

  • Alatri, scopre il tradimento del marito e armata di bastone tende un agguato alla rivale

  • Un chilo di cocaina nascosto nell'auto, arrestato un insospettabile cinquantenne

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento