Valle Del SaccoToday

Artena, dall'amministrazione un attestato di benemerenza al campione Simone Lorenzo Prosperi

Il Consiglio comunale riconosce il merito sportivo dell’atleta artenese

Festa al Consiglio Comunale di Artena sabato 13 ottobre scorso, quando di fronte al Sindaco che sfoggiava la fascia tricolore e ai consiglieri comunali, si è presentato Simone Lorenzo Prosperi. La Città ha voluto riconoscere con un attestato di benemerenza il valore sportivo dell’atleta della Polizia di Stato. Prosperi a luglio scorso ha vinto la prova di Coppa del Mondo di Fossa Olimpica a Tucson in Arizona. La vittoria lo ha lanciato al secondo posto del ranking mondiale e naturalmente al primo di quello italiano.

Nel Consiglio Comunale è stato ricordato come Prosperi è, dopo Mennea e la Vezzali, il terzo atleta italiano più medagliato alle Universiadi, con ben quattro medaglie d’oro, una d’argento e una di bronzo. Prosperi ha vinto, inoltre, numerose gareinternazionali e per ben sette volte, di cui sei consecutivamente, la Coppa dei Campioni a squadre. E’ stato due volte vice campione italiano ed ormai è un punto fisso della nazionale italiana.

“E’ un orgoglio e un onore – ha detto il Sindaco Angelini – consegnare l’attestato di benemerenza al nostro concittadino che non è solo esempio nello sport, ma lo è anche nella vita. Il mio augurio più bello è che i giovanidella Città di Artena possano seguire l’esempio di Simone e se non si è bravi, come lui, nello sport, lo sipossa essere nella vita di tutti i giorni. Perché il primo insegnamento di Simone è questo: per fare sport è necessario essere prima di tutto persone serie e perbene”.

IL Presidente del Consiglio Comunale Alfonso De Angelis era contento e felice dell’iniziativa allestita, e con la voce rotta dell’emozione ha voluto elencare al numeroso pubblico intervenuto tutte le vittorie dell’atleta della Polizia di Stato.

Hanno poi parlato i rappresentanti dei gruppi e anche loro hanno tessuto le lodi del nostro concittadino, auspicando per lui nuovi successi e soprattutto la convocazione olimpica.

Ora per Simone comincerà un meritato riposo che trascorrerà in viaggio di nozze con la moglie sposata a luglio scorso. Ma da Novembre nuovamente fuoco alle polveri.

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

I più letti della settimana

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Colleferro, ispettore di Polizia si sente male in commissariato e muore in ospedale

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

  • Alatri, scopre il tradimento del marito e armata di bastone tende un agguato alla rivale

  • Un chilo di cocaina nascosto nell'auto, arrestato un insospettabile cinquantenne

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento