Valle Del SaccoToday

Artena, beccato con un Kg di droga in casa, un fucile e 139 cartucce (foto)

L’uomo pensava di non essere scoperto e per nascondere il tutto aveva pensato ad un metodo molto originale

Non solo spaccio a domicilio ma anche un vero e proprio arsenale nascosto sotto terra. Questo quanto scoperto dai carabinieri della Compagnia di Colleferro nelle ore scorse in pieno centro storico ad Artena, cittadina a sud della Capitale sui monti Lepini.

I Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato un 50enne del luogo, con precedenti, che dovrà rispondere delle accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, detenzione illegale di armi e ricettazione.

Nello specifico, i Carabinieri dell’aliquota operativa, con l’ausilio dei militari del Nucleo cinofili di S. Maria di Galeria, hanno dato vita ad un mirato servizio di osservazione nei pressi dell’abitazione dell’arrestato, situata nel centro storico di Artena, dove diverse auto sostavano per pochi minuti per poi ripartire a grande velocità.

Avuto sentore dell’attività illecita i militari sono intervenuti all’interno dell’abitazione supportati dal nucleo cinofili di S. Maria di Galeria. L’intuito dei Carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile ha permesso di rinvenire, nel terreno circostante la propria abitazione, una cassa metallica sotterrata contenente più di 700 grammi di hashish suddiviso in sette panetti con materiale per il confezionamento della stessa e cinque bilancini di precisione.

Oltremodo i Carabinieri dell’aliquota operativa hanno rinvenuto, sempre sotterrato, un barattolo di vetro contenente 260 grammi di cocaina suddivisa in dosi e, per finire, un fucile risultato rubato in Zagarolo nel corso di un furto in abitazione con relative 139 cartucce. L’uomo è stato arrestato e tradotto presso il carcere di Velletri dove è rimasto a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Inchiodato l'autore del pestaggio al Fornaci Village

  • Pontecorvo, commozione e lacrime ai funerali di Luca Forte (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento