Valle Del SaccoToday

Sgurgola, arrestato un giovane straniero per resistenza ed emessi fogli di via

Sgurgola, i Carabinieri  della locale Stazione, Compagnia di Anagni,  nell’ambito di mirati servizi per il  controllo del territorio, hanno tratto in arresto un 26enne cittadino nigeriano residente a Roma,

Sgurgola, i Carabinieri della locale Stazione, Compagnia di Anagni, nell’ambito di mirati servizi per il controllo del territorio, hanno tratto in arresto un 26enne cittadino nigeriano residente a Roma, per resistenza a Pubblico Ufficiale e detenzione di sostanze stupefacenti. L’uomo al fine di sottrarsi al controllo dei militari operanti ha iniziato una precipitosa fuga a bordo della propria autovettura bloccata dopo un breve inseguimento nei pressi del locale scalo ferroviario. A seguito di perquisizione personale e veicolare sono stati rinvenuti gr.24 di sostanza stupefacente del tipo marijuana sottoposta a sequestro. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Anagni in attesa del rito direttissimo.

Nella circostanza gli operanti hanno avanzato proposta per l’applicazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O. sia nei confronti dell’arrestato che di altri suoi tre giovani connazionali che viaggiavano in sua compagnia.

COMPAGNIA DI CASSINO

Cassino i militari della locale Stazione, in esecuzione dell’Ordinanza di Esecuzione della Detenzione Domiciliare emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Roma, hanno tratto in arresto un 37enne del luogo dovendo lo stesso espiare anni 1 di reclusione per il reato di ricettazione. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato tradotto nel proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari;

Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione nel corso di predisposto servizio teso alla prevenzione e repressione del fenomeno della detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno denunciato in stato di libertà un 35enne del luogo per coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente. A seguito di perquisizione operata presso il domicilio del prevenuto sono stati rinvenuti gr.8 di sostanza stupefacente del tipo marijuana, nr.24 semi di canapa indiana ed una pianta di marijuana alta circa 30cm, il tutto sottoposto a sequestro.

COMPAGNIA DI PONTECORVO

Pontecorvo, i militari della stazione di San Giorgio a Liri collaborati da quelli della Stazione di Esperia e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontecorvo, nell’ambito del servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno tratto in arresto un 43enne di nazionalità rumena residente a Pontecorvo. L’uomo è stato sorpreso dai militari operanti mentre tentava di allontanarsi dopo aver asportato del gasolio dai veicoli di proprietà di una nota società di trasporti locale. L’arrestato, espletale le formalità di rito è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari;

- a seguito di attività investigativa i Carabinieri della Stazione di Esperia, hanno altresì denunciato il suddetto per analogo furto commesso ai danni di un’altra ditta del luogo. Le risultanze investigative dei militari operanti, scaturite a seguito di denuncia da parte del rappresentante legale di una cava per estrazione marmi, hanno permesso di individuare il quarantatreenne quale responsabile dell’avvenuto furto di gasolio dagli automezzi parcheggiati all’interno della cava.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

  • Anagni, prima la pedina e poi la costringe a manovre pericolose con la sua auto. Arrestato stalker

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento