Valle Del SaccoToday

PMI,abbruzzese (FI): programma Cosme valore aggiunto per rilancio delle Piccole e Medie Imprese

"Il programma Cosme può sicuramente rappresentare un valore aggiunto per quanto concerne il rilancio del settore della piccola e media impresa. I 2,3 miliardi di euro di prestiti dal provvedimento dell'UE, infatti,

"Il programma Cosme può sicuramente rappresentare un valore aggiunto per quanto concerne il rilancio del settore della piccola e media impresa. I 2,3 miliardi di euro di prestiti dal provvedimento dell'UE, infatti, potranno sicuramente avere un ruolo importante nei programmi per il miglioramento delle peculiarità di accesso al credito da parte delle pmi". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, vice presidente della Commissione Sviluppo Economico, Lavoro e PMI.

Secondo i calcoli dell'Unione europea circa 330 mila imprese potranno accedere nei prossimi 7 anni a questo fondo; frutto di un'intensissimo lavoro da parte delle istituzione europee e del vicepresidente della Commissione Europea nonchè responsabile per la politica industriale, Antonio Tajani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con il quale concordo che Cosme faciliterà di certo la vita delle PMI, sostenendole nell'accesso al credito e nello sviluppo delle strategie idonee per un miglior posizionamento sul mercato". Ha concluso Abbruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da Frosinone 700 mila mascherine riutilizzabili fino a 50 volte

  • Coronavirus, bollettino 25 marzo: morto, purtroppo, il 62enne frusinate Gaetano Corvo, docente in pensione

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

  • Coronavirus, scoppia il caso Città Bianca: ben 16 positivi nella Casa di Cura di Veroli

  • Coronavirus, boom di decessi in provincia di Frosinone tra gli ormai 315 casi positivi

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento