Valle Del SaccoToday

Piglio, arrestato un napoletano residente in città per residuo pena

Nel pomeriggio di ieri, i  carabinieri della Stazione di Piglio dando esecuzione ad Ordine di Carcerazione emesso dal Tribunale di Velletri, hanno tratto in arresto 57enne residente nell’hinterland napoletano, ma di fatto domiciliato in Piglio...

Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della Stazione di Piglio dando esecuzione ad Ordine di Carcerazione emesso dal Tribunale di Velletri, hanno tratto in arresto 57enne residente nell’hinterland napoletano, ma di fatto domiciliato in Piglio, dovendo lo stesso scontare una pena residua per i reati di atti persecutori e minacce aggravate. L’arrestato espletate le formalità di rito è stato associato presso la Casa Circondariale di Velletri.

COMPAGNIA DI FROSINONE - mattinata odierna in Frosinone, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia hanno denunciato in stato di libertà un 27enne del luogo, poiché controllato alla guida di un autoveicolo è risultato avere un tasso alcolemico superiore al limite consentito. Il documento di guida è stato ritirato. - nel corso del servizio gli stessi militari hanno altresì segnalato, quali assuntori di sostanze stupefacenti, un 33enne ed un 32enne trovati in possesso rispettivamente di gr.0,40 e gr.0,20 di sostanza stupefacente di tipo cocaina, sottoposta a sequestro; - tarda mattinata odierna in Pofi, i militari della locale Stazione unitamente a personale del NOR della Compagnia di Frosinone, a conclusione di mirata attività investigativa hanno tratto in arresto un 33enne del luogo per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il predetto, nel corso di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di gr. 98,95 di sostanza stupefacente del tipo Marijuana, un bilancino di precisione e diverso materiale atto al confezionamento dello stupefacente. Sia lo stupefacente che il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro mentre l’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari. - mattinata odierna in Ceccano, i Carabinieri della locale Stazione unitamente a personale del NORM della Compagnia di Frosinone, a seguito di attività investigativa, hanno deferivano in stato di libertà quattro persone di origini Egiziana e due persone del luogo, poiché nella tarda serata di ieri, per futili motivi, si rendevano responsabili del reato di rissa nella piazza XXV Luglio di quel centro. COMPAGNIA DI SORA - mattinata odierna in Posta Fibreno (FR), i militari della Stazione di Vicalvi hanno controllato e identificato un 24enne, cittadino rumeno residente nella provincia dell’Aquila, già censito in banca dati, che si aggirava senza giustificato motivo nei pressi di obiettivi sensibili del luogo. Ricorrendo i presupposti di legge lo stesso è stato proposto per irrogazione della misura di prevenzione del F.V.O. con divieto ritorno suddetto comune per tre anni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Ceccano, riprende la moglie con una telecamera mentre fa sesso con un altro, incriminato per stalking

  • Cassino, il video virale del rapper nigeriano che 'vola' mentre canta le bellezze della città

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento