Valle Del SaccoToday

Frosinone, successo per il workshop elementi di europrogettazione tenuto presso la provincia

Si è svolto nella mattinata di martedì scorso presso il Salone di Rappresentanza del palazzo dell’Amministrazione provinciale di Frosinone, il workshop dal titolo “Elementi di euro progettazione”,

Si è svolto nella mattinata di martedì scorso presso il Salone di Rappresentanza del palazzo dell’Amministrazione provinciale di Frosinone, il workshop dal titolo “Elementi di euro progettazione”,

che ha rappresentato una delle tappe del ciclo di seminari informativi e di orientamento su bandi europei ed europrogettazione promossi su tutto il territorio regionale, tra ottobre e novembre 2013, da Europe Direct Lazio (il centro di informazione Europe Direct ospitato da Sviluppo Lazio) e dallo sportello Enterprise Europe Network di BIC Lazio.

La tappa di Frosinone è stata organizzata in collaborazione con Europe Direct Frosinone (il centro di informazione europea ospitato dalla Provincia di Frosinone ed appartenente alla rete coordinata dalla Commissione UE) nell’ottica di potenziare le proficue sinergie tra centri e reti di informazione dell’Unione europea, essenziali per il raggiungimento di obiettivi comuni.

La finalità perseguita è stata quella di promuovere un approccio migliore nel campo dei finanziamenti erogati direttamente dalla Commissione europea, contribuendo ad un’ampia divulgazione delle informazioni sul loro funzionamento e sugli strumenti tecnici necessari per accedere ai Programmi e poterli gestire.

Notevole il successo riscosso dall’iniziativa che ha registrato un’ampia adesione da parte di rappresentanti di enti locali, imprese, organizzazioni non governative e di semplici cittadini interessati al tema dell’europrogettazione.

In apertura, i saluti istituzionali da parte del Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi, che ha evidenziato la necessità di promuovere e stimolare la percezione della dimensione europea, come valore aggiunto per lo sviluppo economico e sociale del territorio, e di rafforzare, nell’ambito del sistema socioeconomico e della Pubblica Amministrazione, la cultura della progettualità legata alla possibilità di usufruire in modo efficace di tutte le opportunità comunitarie.

Sono seguiti gli interventi dei responsabili dei centri Europe Direct Frosinone, Mafalda Boezi, e Europe Direct Lazio, Stefano Cortini, che hanno illustrato i rispettivi ambiti di attività, nell’adempimento della comune mission legata al ruolo di strumenti attivi della politica di comunicazione dell’UE attribuito dalla Commissione europea ai suoi centri Europe Direct.

La trattazione delle tematiche strettamente connesse all’oggetto del seminario è stata affidata a Silvia Paris, esperta di europrogettazione, giunta direttamente da Bruxelles, che ha fornito un orientamento qualificato sulle opportunità esistenti - con particolare riferimento al prossimo ciclo finanziario 2014/ 2020 – interagendo con i partecipanti ed offrendo loro notizie “dell’ultim’ora” sulle caratteristiche della nuova generazione di programmi comunitari, oltre a consigli e suggerimenti pratici su come si scrivono e gestiscono i progetti europei.

LA PROVINCIA DI FROSINONE HA DELIBERATO LAVORI URGENTI IN SEI SCUOLE SUPERIORI. TERMINATI I LAVORI ALL’ANGELONI DI FROSINONE

Il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, ha deliberato lavori urgenti per sei scuole della Provincia di Frosinone. Inoltre sono stati terminati i lavori stabiliti in sede di sopralluogo insieme al coordinamento degli studenti di Frosinone, presso l’Istituto “Angeloni” di Viale Roma. Ma andiamo per gradi. Sono stato approvato il progetto preliminare per i lavori di risanamento e manutenzione straordinaria per l’I.I.S. “G.Marconi” di Anagni per un ammontare di 500.000 euro; lavori straordinari per l’adeguamento normativo della palestra del Liceo Classico “N.Turriziani” di Frosinone per un ammontare di 340.000 euro; lavori di adeguamento normativo per la palestra del Liceo Classico “M.Filetico” di Ferentino per un ammontare di 213.000 euro; lavori di adeguamento antincendio per l’I.T.I.S. di Ferentino per un ammontare di 684.000 euro; lavori di adeguamento antincendio per l’I.T.G. di Cassino per un ammontare 150.000 euro; lavori di messa in sicurezza per l’istituto Superiore San Benedetto di Cassino per l’ammontare di 508.348 euro. Per quanto riguarda l’Istituto “Angeloni” di Frosinone sono stati completati i lavori di competenza della Provincia di Frosinone e durante la prossima settimana il Commissario Straordinario insieme a personale dell’Ufficio Tecnico della Provincia e, possibilmente, con rappresentanti del Coordinamento degli Studenti, si recherà nella scuola per un sopralluogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La situazione degli istituti scolastici della nostra Provincia – afferma il Commissario Patrizi - è molto delicata perché nella maggior parte dei casi ci troviamo di fronte a situazione difficili. Anche in seguito a sopralluoghi che, via via, sto compiendo di persona, oltre quelli del personale del nostro Ufficio Tecnico, stiamo affrontando le questioni più spinose e, grazie ai fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio, secondo un piano preciso di interventi, le stiamo risolvendo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Cassinate, esplode una bomba da guerra in un campo dove bruciavano sterpaglie

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Coronavirus, trend dei contagi stabile in Ciociaria. Una 15enne trasferita da Frosinone al Bambino Gesù

  • Coronavirus, contagi raddoppiati in poche ore a Valmontone

  • Coronavirus, la storia di Pina, Vigile del Fuoco discontinuo che sta combattendo per la vita

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento