Valle Del SaccoToday

Anagni, per le giornate Fai saranno aperti cinque siti

Sono state presentate, nel corso di una conferenza stampa tenuta nella Sala Gialla del Comune, le Giornate Fai Primavera che interesseranno la città di Anagni sabato 19 e domenica 20 marzo. Hanno partecipato, per il Fondo Ambiente Italiano, la...

giornate fai

Sono state presentate, nel corso di una conferenza stampa tenuta nella Sala Gialla del Comune, le Giornate Fai Primavera che interesseranno la città di Anagni sabato 19 e domenica 20 marzo. Hanno partecipato, per il Fondo Ambiente Italiano, la delegata di Frosinone Giuliana Marsella, la vice presidente Franca Pacioni Pompeo, Alessandra Di Legge, Simonetta Pacioni, Silvia Ramieri, i Giovani Fai. Per l'amministrazione comunale, il sindaco Fausto Bassetta e gli assessori Simona Pampanelli e Alessandra Cecilia.

Le Giornate Fai, che approdano ad Anagni dopo Arpino e Ferentino, prevedono l'apertura straordinaria di cinque siti: I Grottoni della Cattedrale, le Sostruzioni Sillane, le Cantine di Palazzo Gatti, gli Arcazzi, la chiesa di San Pietro in Vineis. Il sindaco e l'assessore Pampanelli hanno sottolineato l'importanza della iniziativa, finalizzata alla conoscenza di siti poco noti, come è nella filosofia del Fai, ma anche di tutta la cttà. Oltre alle visite guidate nei cinque punti individuati, infatti, l'amministrazione comunale ha organizzato iniziative collaterali: mercatini, conferenze, mostra fotografica, stand enogastronomici, un concerto jazz, un evento sportivo e altro, mettendo a disposizione dei turisti il servizio navetta gratuito. Guide di eccezione saranno gli studenti dei Licei classici di Anagni, Cassino e Frosinone (gli Apprendisti Ciceroni).

I punti informazione Fai saranno quattro (Piazza Innocenzo III, Portico comunale, Giardino di Piscina e Convitto Principe di Piemonte), limitrofi ai monumenti da visitare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Durante la conferenza stampa sono intervenuti anche Luca Pierron (presidente del Comitato 800 anni Innocenzo III) e lo storico anagnino Tommaso Cecilia. La delegata Marsella ha definito le Giornate Fai Primavera <una grande festa dedicata alla cultura, sostenuta anche da un enrome battage pubblicitario attraverso la Rai, per insegnare agli italiani, come affermato anche dal presidente nazionale Carandini "come salvare l'Italia">. Il sindaco Fausto Bassetta e l'assessore Pampanelli hanno ringraziato il Fai per aver scelto Anagni come protagonista di questa importante iniziativa che permetterà di far conoscere la città agli appassionati dell'arte e della cultura. ANAGNI, PARTE LA SECONDA GIORNATA DELLA COLLETTA ALIMENTARE DI PASQUA INDETTA DAL COMUNE E' in programma il prossimo 19 marzo la seconda giornata della Colletta Alimentare di Pasqua organizzata dal Comune di Anagni (assessorato ai Servizi sociali). Questi i supermercati dove si potranno acquistare alimenti per le famiglie bisognose: Coop di via Anticolana; Gross di viale Roma; Conad di località Finocchieto; Carrefour di Osteria della Fontana; Eurospin di via Casilina.

In questa occasione, oltre ai volontari dell'Associazione nazionale Carabinieri "SemperFidelis", che hanno sempre collaborato alla buona riuscita della Colletta Alimentare, daranno il loro contributo i volontari di Croce Rossa Italiana ai quali va il sentito ringraziamento del sindaco Fausto Bassetta, dell'assessore ai Servizi sociali Alessandra Cecilia e di tutta l'amministrazione comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento