Valle Del SaccoToday

Anagni, inaugurata l’elisuperfice privata in collaborazione con l’Ares 118

Da idea progettuale a realta’ cerimonia di inaugurazione postazione elisoccorso ares 118 grazie all’impegno dell’Imprenditore Beccidelli.  l’Elisuperficie “Colacicchi Caetani” sarà a disposizione del Servizio Sanitario

taglio del nastro

Da idea progettuale a realta’ cerimonia di inaugurazione postazione elisoccorso ares 118 grazie all’impegno dell’Imprenditore Beccidelli. l’Elisuperficie “Colacicchi Caetani” sarà a disposizione del Servizio Sanitario

Un servizio importante per tutta la Provincia e ottima sinergia tra pubblico e privato. Sono stati questi gli spunti per una mattinata d’eccezione nella Città dei Papi ed in particolare per la sede di Centro Costruzioni, impresa di cui è titolare l’imprenditore anagnino Domenico Beccidelli.

Taglio del nastro per l’ElisuperficieColacicchi Caetani” che sarà a disposizione del Servizio Sanitario di Elisoccorso Ares 118, alla presenza di numerose autorità Politiche, Civili e Militari. Ospiti della cerimonia, tra gli altri, il Prefetto di Frosinone, S.E. Emilia Zarrilli, il Vescovo della Diocesi Monsignor Lorenzo Loppa, il Direttore Sanitario Asl di Frosinone dottor Roberto Testa, il Direttore FF Centrale Operativa di Frosinone Ares 118, il Sindaco di Anagni Fausto Bassetta, il Senatore Francesco Scalia, gli Onorevoli Renzo Carella e Nazzareno Pilozzi, il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo, il Presidente di Federlazio Alessandro Casinelli, il Comandante dell’Aeroporto di Frosinone Col. Leonardo Barone, il Comandante della Stazione Carabinieri di Anagni Cap. Camillo Meo, il vice Comandante dei Vigili Urbani di Anagni Roberto Necci.

Una mattinata intensa, complice anche la splendida cornice di sole, per l’inaugurazione ufficiale della struttura che ha concretizzato l’idea dell’Imprenditore anagnino, Domenico Beccidelli: lui, il vero protagonista dell’iniziativa che si è fortemente impegnato, fornendo un importantissimo servizio alla collettività, per vedere stazionato, all’interno dell’Elisuperficie di cui Centro Costruzioni (impresa di cui Beccidelli è titolare) è dotata, il servizio sanitario di Elisoccorso Ares 118.

L’Elisuperficie sarà data in gestione alla Asl di Frosinone, a titolo non oneroso: la massima collaborazione con la Direzione Asl, ha permesso di raggiungere risultati concreti in brevissimo tempo, vista, soprattutto, la fondamentale utilità del servizio sanitario regionale.

Emozionato ma grintoso, Beccidelli ha voluto sintetizzare nell’intervento, plaudito dalle Istituzioni locali, regionali e nazionali presenti, “l’importanza di fare squadra e lavorare in sinergia per il Territorio”.

Un punto di partenza per concretizzare un rapporto di collaborazione fattiva tra realtà imprenditoriali e istituzioni, finalizzato a lavorare bene e in sinergia per il rilancio del Territorio a 360 gradi.

Parole di forte apprezzamento per l’iniziativa dell’Imprenditore Domenico Beccidelli, che ha voluto intitolare l’Elisuperficie al Colonnello Pilota Bruno Colacicchi Caetani, figura anagnina di alto profilo morale.

Taglio del nastro ufficiale e benedizione da parte di Sua Eccellenza Monsignor Lorenzo Loppa, per la struttura che doterà l’intera area Nord della Provincia di Frosinone di un servizio fondamentale per gli interventi in Eliambulanza dell’Ares 118.

IL PRESIDENTE POMPEO: “ELISUPERFICE DI ANAGNI, UN ESEMPIO DA TENERE IN STRETTA CONSIDERAZIONE”

Il Presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, è stato presente questa mattina all’inaugurazione dell’elisuperficie “Colacicchi Caetani” di Anagni, messa a disposizione della Asl per il servizio di elisoccorso in uso all’Ares 118.

“L’inaugurazione dell’elisuperficie di Anagni – afferma il Presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo – rappresenta un momento di particolare importanza perché, come è noto, Frosinone pur essendo la città degli elicotteri, non gode di tale struttura a servizio dell’ospedale provinciale. Ringrazio dunque l’imprenditore Domenico Beccitelli che con ferreo impegno ha posto a servizio della collettività un servizio fondamentale, tale da risultare in molto casi di vitale importanza. Occorre sottolineare che l’elisuperfice è stata messa a disposizione della Asl a titolo non oneroso e che la collaborazione tra il pubblico e il privato ha consentito di ottenere, in tempi molto brevi, un risultato eccellente. Un esempio che dobbiamo tenere in stretta considerazione

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Città in lutto per la morte dell'ex vice comandante dei vigili urbani Vincenzo Belfiore

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento