Valle Del SaccoToday

Anagni, Europa sempre più vicina con le iniziative messe in cantiere dal comune

E’ positivo il bilancio dell’iniziativa “L’Europa in Comune” promosso dall’amministrazione di Anagni in collaborazione con Regione Lazio e Promoter Srl.

convegno europa-2

E’ positivo il bilancio dell’iniziativa “L’Europa in Comune” promosso dall’amministrazione di Anagni in collaborazione con Regione Lazio e Promoter Srl.

L’evento si è sviluppato in tre giornate (16, 19 e 20 gennaio) nel corso delle quali sono state illustrate le possibilità e le sfide offerte dalla Commissione Europea nel finanziamento dei progetti. Alla prima giornata hanno partecipato Antonella Fresa, direttore generale della Promoter, Giorgio Pugliese, dirigente dell'Area “Programmazione Economica “ della Direzione regionale “Programmazione economica, bilancio, demanio e patrimonio” della Regione Lazio, il consigliere

regionale Daniela Bianchi e Lucio Migliorelli in rappresentanza del consigliere regionale Mauro Buschini. Nell’occasione è stato presentato il primo progetto presentato dal Comune di Anagni alla Commissione Europea, che vede la partecipazione di 7 paesi europei.

E’ anche stato presentato lo showcase in inglese riguardante la città di Anagni pubblicato sulla rivista internazionale Digital Meets Culture raggiungibile al link: http://www.digitalmeetsculture.net/projects/anagni/

L’iniziativa “L’Europa in Comune”, che ha permesso ad amministratori e dipendenti anche di altri Comuni di seguire corsi formativi sui programmi di finanziamento comunitario e sulla rendicontazione ni progetti, ha coinvolto oltre 100 persone.

<Promuovere giornate di informazione e formazione e dunque creare strumenti per l'utilizzo efficace delle risorse messe a disposizione dall'Europa - ha dichiarato il sindaco Fausto Bassetta - non è solo una scelta politica e culturale, ma è una necessità e una priorità, soprattutto in un periodo di sofferenza sociale diffusa. L’attenzione suscitata dall’evento e la partecipazione dei dipendenti comunali, di associazioni culturali e di esponenti di altri Comuni ci conferma che siamo sulla strada giusta>.

L’assessore Raffella Santucci, con delega alle Politiche dei Fondi strutturali ed Investimenti Europei, promotore dell’iniziativa, si augura che <queste tre giornate siano un primo passo verso il cambiamento proprio per quelle realtà locali (cittadini, imprese, istituzioni pubbliche e private) che di questo cambiamento debbono essere le protagoniste attive>. I seminari sono stati tenuti da Manuele Bono, responsabile della segreteria generale della Promotor, e Claudio Prandoni, responsabile dell’area progetti della Promoter.

<Le opportunità di finanziamento europeo – dice quest’ultimo - sono reali. È importante conoscere bene i nuovi programmi e preparare un piano di azione per dare accesso ai comuni, enti locali e piccole e medie imprese a tali fondi. Per noi è un piacere trasferire le nostre conoscenze e la lunga esperienza in questo campo contribuendo allo sviluppo locale e regionale e alla sua internazionalizzazione>.

Il programma completo dell’evento e le slides della giornata sono disponibili sul sito

del Comune di Anagni http://www.comune.anagni.fr.it/pagina2275_formazione.html.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

promoter

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Cassinate, esplode una bomba da guerra in un campo dove bruciavano sterpaglie

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Coronavirus, trend dei contagi stabile in Ciociaria. Una 15enne trasferita da Frosinone al Bambino Gesù

  • Coronavirus, contagi raddoppiati in poche ore a Valmontone

  • Coronavirus, la storia di Pina, Vigile del Fuoco discontinuo che sta combattendo per la vita

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento